PRIMO MAGGIO, I BAMBINI INVADONO IL MUSEO E ABBRACCIANO GERONIMO STILTON

PRIMO MAGGIO, I BAMBINI INVADONO IL MUSEO E ABBRACCIANO GERONIMO STILTON

sica3Geronimo Stilton protagonista al Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di Frontiera”.

Grande partecipazione e notevole successo per l’iniziativa organizzata dall’Amministrazione Comunale e promossa dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli.

Dopo la straordinaria cerimonia di inaugurazione della Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” di sabato mattina, anche la giornata di domenica Primo maggio si è rivelata indimenticabile.

L’entusiasmo di tantissimi bambini e dei propri genitori ha letteralmente invaso la struttura museale consacrando un nuovo momento di crescita e confronto per la Città di Pontecagnano Faiano.

L’appuntamento ha avuto inizio con l’oramai tradizionale colazione al Museo.

A seguire lo spettacolo “Musica che passione” con Geronimo Stilton e la consegna del libro autografato “La Costituzione italiana raccontata ai ragazzi”.

L’Amministrazione è stata, infatti, omaggiata dei testi dal Garante per l’Infanzia su richiesta dell’Assessora Lucia Zoccoli.

La mattinata è stata arricchita dai laboratori tematici della Fondazione “Alfonso Gatto” per la poesia, dell’artista Maria Grazia Mancino per la pittura e delle artiste Donatella Blundo e Anna Rago per la ceramica.

Le visite guidate ai reperti per grandi e piccoli sono state curate come sempre dalla Cooperativa Metaia mentre la sezione Campania dell’Associazione italiana biblioteche ha accompagnato i tanti presenti a scoprire la nuova Biblioteca Civica.

“Questo straordinario luogo deve divenire sempre di più la casa della cultura, dell’accoglienza, del sapere, della concittadinanza e della sensibilità” ha dichiarato il Sindaco Ernesto Sica dopo aver ribadito “immenso orgoglio per una grande opera, qual è la Biblioteca Civica, che questo territorio davvero meritava”.

“Il Museo insieme alla nostra Biblioteca – ha aggiunto il Primo Cittadino – diventerà il cuore pulsante della cultura di questa Città. E’ un patrimonio delle scuole, dei nostri giovani e delle famiglie e vi chiedo di custodirlo gelosamente, di salvaguardarlo e di valorizzarlo”.

 Grande soddisfazione è stata ancora una volta testimoniata anche dall’Assessora Lucia Zoccoli per la quale “questa è la biblioteca dei bambini ed è stato per me un grande privilegio dedicarmi alla sua realizzazione. Adesso lavoreremo per ampliare l’area riservata ai nati per leggere e intendiamo promuovere nuove iniziative dedicate ai piccoli auspicando come sempre una forte e sentita partecipazione e collaborazione da parte dei genitori”.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *