PONTECAGNANO FAIANO: RESOCONTO TAVOLO TECNICO LAVORI SOTTOPASSO VIA ALFANI-VIA TORINO

PONTECAGNANO FAIANO: RESOCONTO TAVOLO TECNICO LAVORI SOTTOPASSO VIA ALFANI-VIA TORINO

Lavori di riqualificazione del sottopasso di via Alfani, novità importanti dal tavolo tecnico

 

“Una grande sinergia per una grande opera”.

A ribadirlo, questa mattina, il Sindaco Ernesto Sica nel corso del tavolo tecnico sui lavori di riqualificazione del sottopasso di via Alfani-via Torino.

Insieme al Primo Cittadino, a Palazzo di Città, erano presenti: per il Comune di Pontecagnano Faiano il Vice Sindaco Domenico Mutariello, l’Assessore ai Lavori pubblici e alla Manutenzione Mario Vivone, l’Assessore all’Urbanistica Francesco Pastore, il Consigliere Comunale Michele Paolillo, l’architetto Vincenzo Zuccaro, responsabile del settore Lavori pubblici e Manutenzione, il geometra Antonio Vernieri, responsabile del settore Patrimonio, il Capitano Francesco Lancetta, Comandante della Polizia Municipale; per Rete ferroviaria italiana l’ingegnere Calogero Parla, responsabile territoriale del programma di soppressione dei passaggi a livello, l’ingegnere Mario Arienzo, direttore dei lavori, il geometra Paolo Bonetti, coordinatore della sicurezza; per l’Asis Salernitana Reti ed Impianti Spa l’ingegnere Gian Maria Vessa, responsabile della gestione dei sistemi; per Unareti Spa la dottoressa Marianna Contieri, responsabile dell’impianto cittadino di distribuzione del gas metano.

Durante l’incontro, è stata approfondita la programmazione complessiva dell’intervento, a partire dallo spostamento dei sottoservizi esistenti che interferiscono con l’esecuzione di quanto previsto (reti acquedotto, gas metano, energia elettrica, impianti fognari, telecomunicazioni).

E’ stato, dunque, condiviso ogni step delle attività da definire in una riunione in programma la prossima settimana.

L’obiettivo primario è garantire le migliori condizioni per la conclusione dei lavori nei tempi stabiliti attraverso l’istituzione temporanea di un nuovo piano viario che assume particolare attenzione in quanto ricadente in un’area nevralgica per il centro cittadino e le zone al di sotto della strada ferrata.

   A tal proposito, come già annunciato e richiesto dal Sindaco Ernesto Sica, i provvedimenti relativi alla viabilità verranno discussi durante una seduta di Consiglio Comunale nella giornata del 15 giugno.

“C’è totale disponibilità e collaborazione da parte di tutti i rappresentanti del tavolo tecnico – afferma il Primo Cittadino – per concretizzare questa road map sia da un punto di vista tecnico sia temporale, ovverosia una sequenza di azioni che ci consentirà di raggiungere in tempi precisi un obiettivo di estrema importanza per l’intero territorio al fine di assicurare una viabilità più efficiente e sicura. Risulta, in tal senso, fondamentale la condivisione dei provvedimenti relativi al piano viario temporaneo da parte dell’intero Consiglio Comunale per limitare in ogni modo i disagi alla cittadinanza. E’ nostra intenzione favorire la massima sinergia con i territori vicini, in particolare il Comune di Salerno al quale chiediamo sostegno e solidarietà anche in un’ottica di un miglioramento dei collegamenti tra i due territori”.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *