PONTECAGNANO FAIANO: PRESENTAZIONE INIZIATIVA “SPENDI, GRATTA E VINCI”

PONTECAGNANO FAIANO: PRESENTAZIONE INIZIATIVA “SPENDI, GRATTA E VINCI”

“Spendi, gratta e vinci”: venerdì la presentazione del progetto a Palazzo di Città

 

sica3_ATrenta attività coinvolte, novemila biglietti distribuiti, quattordici imprese a supporto e tantissimi premi in palio.

Sono i numeri da record dell’iniziativa “Spendi, gratta e vinci” che verrà presentata venerdì 9 dicembre, alle ore 11, a Palazzo di Città.

Il progetto, in programma dal 10 dicembre 2016 al 15 febbraio 2017 (salvo esaurimento scorte biglietti), è ideato dalla Confcommercio di Pontecagnano Faiano, diretta dal Presidente Paolo Ferro, sostenuto dal Centro commerciale naturale “Pontecagnano C’Entro”, guidato dal Presidente Maria Giannattasio, e condiviso dall’Amministrazione Comunale su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alle Attività produttive Francesco Pastore.

Come funziona “Spendi, gratta e vinci”?

Ogni cliente a fronte di una spesa minima di venti euro in una delle attività aderenti all’iniziativa riceverà un biglietto del tipo “gratta e vinci”. Il cliente avrà la possibilità di vincere un premio messo a disposizione dalle stesse attività che potrà ritirare o spendere direttamente presso il negozio indicato nel biglietto. Per la tipologia consumazioni, servizi per la persona e similari è obbligatoria da parte del cliente la prenotazione al numero riportato sul singolo ticket.

Quali sono i premi di “Spendi, gratta e vinci”?

I premi in palio sono molteplici, rappresentati da buoni consumazione, prodotti, servizi per la persona e tanto altro. A metterli in palio sono i negozi aderenti all’iniziativa individuabili tutti dai rispettivi loghi presenti sui biglietti e da apposita vetrofania che sarà applicata presso ogni attività coinvolta.

Come e quando si possono ritirare i premi di “Spendi, gratta e vinci”?

I clienti possono provvedere al ritiro delle vincite direttamente presso l’attività che ha messo a disposizione i premi, le consumazioni o i trattamenti. L’ubicazione con relativo recapito telefonico è indicata in modo chiaro e leggibile sullo stesso biglietto oggetto dell’iniziativa. L’esercente che consegnerà il bene sarà obbligato all’emissione dello scontrino o ricevuta fiscale ai sensi della legge in materia, come una normale e regolare vendita.

“Il progetto – spiega il Presidente di Confcommercio Pontecagnano Faiano Paolo Ferro – mira a promuovere la conoscenza delle attività presenti sul territorio, nonché dare la possibilità di creare sinergie anche tra realtà operanti in settori diversi al fine di rafforzare i contatti con potenziali clienti e cercare di contrastare la crisi economica in atto. In questo modo ogni attività diventa veicolo di pubblicità per un’altra e viceversa”.

“Un’occasione – afferma il presidente di Pontecagnano C’Entro Maria Giannattasio –  per incentivare il commercio e gli acquisti. Un’opportunità per unire le forze, perché solo attraverso la coesione e la collaborazione, possiamo raggiungere insieme degli obiettivi. Il Consorzio, attraverso le proprie attività, offre anche la possibilità di rimanere uniti per affrontare questo momento di crisi, promuovendo iniziative volte a coinvolgere i cittadini. L’auspicio è che le persone restino e facciano acquisti nella propria Città, poiché insieme ai commercianti ne sono l’anima e la rendono viva”.

 Grande soddisfazione anche da parte del Primo Cittadino Ernesto Sica e dell’Assessore alle Attività produttive Francesco Pastore. “Siamo davvero orgogliosi – dichiarano – di condividere con la Confcommercio di Pontecagnano Faiano e il Centro commerciale naturale Pontecagnano C’Entro questo nuovo ed entusiasmante progetto all’insegna della partecipazione e valorizzazione del nostro territorio. La sinergia si conferma di fondamentale importanza ed è doveroso un ringraziamento al Presidente Paolo Ferro, al Presidente Maria Giannattasio e a tutte le attività aderenti con l’auspicio che possa rafforzarsi sempre di più un percorso di crescita e collaborazione”.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *