PONTECAGNANO FAIANO: “INTRIGO A ISCHIA” ALLA BIBLIOTECA CIVICA “ALFONSO GATTO”

PONTECAGNANO FAIANO: “INTRIGO A ISCHIA” ALLA BIBLIOTECA CIVICA “ALFONSO GATTO”

“Il Maggio dei Libri”, giovedì secondo appuntamento alla Biblioteca Civica “Alfonso Gatto”

con il nuovo romanzo giallo “Intrigo a Ischia” della scrittrice Piera Carlomagno

 

Sarà la scrittrice Piera Carlomagno con il suo nuovo romanzo giallo “Intrigo a Ischia” la protagonista del secondo appuntamento della rassegna “Libri al Museo. Letture/Incontri/Scritture”.

L’iniziativa, inserita nell’evento nazionale “Il Maggio dei Libri”, si terrà giovedì 11 maggio, alle ore 17.30, alla Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” presso il Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di Frontiera”.

A promuoverlo l’Amministrazione Comunale, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli, e la Direzione del Museo guidata da Gina Tomay.

“Intrigo a Ischia” è il terzo libro di una serie sulla scia delle indagini del Commissario Baricco. Un intreccio tra omicidi e misteri lungo l’asse Ischia – Napoli in un crescendo di colpi di scena.

Un giallo torbido e affascinante, che ci porta dallo splendore dell’estate partenopea all’oscurità dei suoi cunicoli sotterranei.

“Il confronto con la scrittrice Piera Carlomagno sulla sua ultima fatica letteraria – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – rappresenta un nuovo appuntamento di grande interesse in continuità con l’azione incessante a favore della cultura sul nostro territorio. E’ un impegno che ci è stato pienamente riconosciuto dal Centro per il libro e la lettura d’intesa con l’Anci. Pontecagnano Faiano, infatti, con la qualifica ‘Città che legge’, è entrata a far parte della prestigiosa rete che comprende tutti quei centri che garantiscono ai propri abitanti l’accesso alla lettura, attraverso biblioteche e librerie, e ospitano rassegne e iniziative che mobilitano i lettori e incuriosiscono i non lettori. A tal proposito, siamo orgogliosi di aver ricevuto l’invito ufficiale all’incontro in programma il prossimo 21 maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino, in cui verrà presentato il logo, si parlerà del progetto e, in particolare, del patto locale per la lettura e dei bandi per premiare le azioni più meritevoli”.

“Siamo fieri – afferma l’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli – di ospitare scrittrici e scrittori, che, da autentici interpreti della cultura meridionale, confermano di avere davvero una marcia in più. Gli incontri in programma affrontano tematiche in linea con le indicazioni del Mibact e del Centro per il libro e la lettura, quali il benessere, la legalità e il paesaggio che ritroviamo anche nell’opera di Piera Carlomagno dove ci si sofferma, ugualmente, sul ruolo delle donne. L’auspicio è che la nostra Città continui a sostenere, con la propria partecipazione, queste iniziative perché noi ce la stiamo mettendo tutta per valorizzare il nostro patrimonio e tutelare le sensibilità culturali attraverso progetti, come i laboratori didattici, le attività di lettura animata, le azioni a sostegno del percorso didattico degli studenti, il progetto ‘Biblioteca vivaio di talenti’, le tappe del Maggio dei libri, che ci sono valsi la qualifica ‘Città che legge’ e l’invito ufficiale al Salone Internazionale del Libro di Torino”.

 “Nell’ambito di una programmazione culturale di ampio respiro – ribadisce la Direttrice del Museo di Pontecagnano Gina Tomay – il Maggio dei Libri rappresenta ormai un appuntamento consolidato per il nostro Museo. Con l’edizione di quest’anno proponiamo alcuni incontri con scrittori campani che sviluppano tematiche diverse: dal romanzo giallo dell’ultimo libro di Piera Carlomagno, all’impegno per la legalità dell’opera di Marcello Ravveduto, fino alla complessa sfera sentimentale tratteggiata da Ester Viola nel suo apprezzato romanzo d’esordio”.

Prossimi appuntamenti della rassegna “Libri al Museo. Letture/Incontri/Scritture”: giovedì 18 maggio, alle ore 17.30, “Il sindaco gentile. Gli appalti, la camorra e un uomo onesto” di Marcello Ravveduto con la partecipazione di Annamaria Torre; giovedì 25 maggio, alle ore 17.30, “L’amore è eterno finché non risponde” di Ester Viola.

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *