PONTECAGNANO FAIANO: IL MUSEO TRA “I TESORI NASCOSTI DELLA CAMPANIA”

PONTECAGNANO FAIANO: IL MUSEO TRA “I TESORI NASCOSTI DELLA CAMPANIA”

Sinergia con il Liceo artistico Sabatini-Menna per la promozione del patrimonio culturale:

il  Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di Frontiera” tra “I tesori nascosti della Campania”

 

C’è anche il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano tra i siti individuati dal Liceo artistico Sabatini-Menna di Salerno nell’ambito del progetto “I tesori nascosti della Campania”.

Il programma interistituzionale, promosso dalla Direzione scolastica regionale, vede il coinvolgimento di tutti i licei artistici campani, costituitisi in rete, e si pone l’obiettivo di far conoscere e promuovere alcuni dei più interessanti beni artistici e culturali regionali.

In tal senso, il Liceo Sabatini-Menna, guidato dalla Dirigente Ester Andreola, in coerenza con le finalità degli ordinamenti e del piano triennale dell’offerta formativa, all’interno delle attività di alternanza scuola-lavoro, ha scelto tre monumenti di alto valore storico-artistico.

Tra questi, dunque, il Museo “Gli Etruschi di Frontiera” guidato dalla Direttrice Gina Tomay.

L’eccellenza del progetto verrà rappresentata nella giornata di sabato 6 maggio, con l’apertura del Museo dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 22.

A Pontecagnano Faiano, la classe III B – sezione Arti figurative, presenterà un’installazione pittorica. I ragazzi, inoltre, saranno attivi in tre itinerari: esposizione di bozzetti e idee di rielaborazioni pittoriche; dimostrazioni tecniche di restauro presso il laboratorio; realizzazione di disegni dal vero o comunque a mano libera.

La classe IV A – sezione Architettura e Ambiente, invece, sarà impegnata nella visita guidata al percorso del Museo, nell’esposizione di proposte progettuali per l’area esterna prospiciente e nella dimostrazione di tecniche di restauro presso il laboratorio.

La serata prevede, inoltre, l’esibizione dell’orchestra sinfonica di Salerno Claudio Abbado.

“Siamo davvero orgogliosi – dichiara il Sindaco Ernesto Sica – di questa proficua sinergia tra il Liceo Sabatini-Menna e il nostro Museo che vede il coinvolgimento della nostra Città in un affascinante percorso di riscoperta del patrimonio culturale e dei tesori nascosti. E’ una collaborazione che riteniamo di fondamentale importanza in quanto l’Amministrazione ha già avviato un confronto con il Liceo artistico Sabatini-Menna sul tema del recupero dei murales artistici di Faiano”.

“Salutiamo con profondo affetto – afferma l’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli – i ragazzi delle classi III B e IV A che sabato saranno protagonisti di uno straordinario momento di valorizzazione culturale del nostro Museo. Questa sinergia è per noi motivo di vanto in quanto siamo consapevoli della valenza del Liceo artistico Sabatini-Menna, anche grazie all’instancabile lavoro della Dirigente Ester Andreola, alla quale, nei prossimi giorni, chiederemo di stringere l’intesa per il recupero dei murales artistici del borgo di Faiano attraverso un progetto di alternanza scuola-lavoro perché siano proprio i giovani, con il supporto degli insegnanti, ad essere protagonisti di questo intervento”.

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *