PONTECAGNANO FAIANO: AL CITTADINO BENEMERITO PALMIRO NOSCHESE LA STELLA AL MERITO DEL LAVORO

PONTECAGNANO FAIANO: AL CITTADINO BENEMERITO PALMIRO NOSCHESE LA STELLA AL MERITO DEL LAVORO

A Palmiro Noschese la Stella al Merito del Lavoro dal Presidente della Repubblica,

il plauso del Sindaco Ernesto Sica: “Un riconoscimento eccezionale che ci riempie di orgoglio”

 

Palmiro Noschese si conferma un professionista straordinario, una persona di grande cultura e umanità e un eccezionale punto di riferimento per il nostro territorio. Con il suo impegno, la sua passione e la sua esperienza concorre ogni giorno allo sviluppo del nostro Paese con particolare riferimento al mondo dell’ospitalità. Il nuovo e prestigioso riconoscimento ricevuto ci riempie davvero di orgoglio e contribuisce a rendere illustre il nome di Pontecagnano Faiano in Italia e nel Mondo. A lui rivolgo, a nome dell’Amministrazione e dell’intera Città, un plauso e le più vive congratulazioni”.

E’ il messaggio del Sindaco Ernesto Sica al Cittadino Benemerito Palmiro Noschese che, durante la cerimonia del Primo Maggio, al Palazzo del Quirinale, è stato insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella della Stella al Merito del Lavoro con il titolo di “Maestro del Lavoro”.

Ad aprire la celebrazione gli interventi del Presidente dell’Associazione nazionale Seniores d’Azienda Antonio Zappi, del Vicepresidente nazionale vicario della Federazione dei Maestri del Lavoro d’Italia Renzo Pravisano e del Presidente della Federazione nazionale dei Cavalieri del Lavoro Antonio D’Amato.

“Sono onorato – dichiara il Cittadino Benemerito Palmiro Noschese – di ricevere questo riconoscimento, frutto di tanti sacrifici miei e della mia famiglia, il cui costante appoggio è stato basilare; credo fermamente nei valori che ogni giorno cerco di trasmettere ai miei collaboratori. Il mio impegno è inarrestabile e, grazie al gruppo Meliá Hotels International, all’interno del quale da anni seguo lo sviluppo e l’operatività per il  mercato italiano, sono certo di poter apportare un contributo costante e innovativo al mondo dell’ospitalità”.

Laureato in Turismo per i beni culturali, Palmiro Noschese ricopre oggi l’incarico di Area director Italy Meliá Hotels International, uno dei principali gruppi alberghieri al mondo, con oltre 370 alberghi in più di 40 paesi diversi, assumendo la responsabilità  del global sales per la parte inbound e outbound del mercato italiano.

Vanta una formazione che ha integrato nel tempo con la partecipazione a diversi master tra i più prestigiosi in Italia e all’estero, tra i quali il “Professional Development Program” e il “General Management  Program” presso la Cornell University di Ithaca, il “Corporate Management Program” presso l’Ecole Hotelliere di Losanna e, in tempi recentissimi, il “Master in Management Alberghiero del Il Sole 24 Ore” Milano. Innumerevoli sono i seminari  seguiti presso prestigiose Università quali, Iulm e Bocconi a Milano e Luiss a Roma e gli interventi come speaker, docente o testimonial presso i più importanti centri di formazione per il turismo in Italia e all’estero.

Dal punto di vista professionale, nel corso dei suoi oltre 30 anni di carriera, ha ricoperto incarichi direttivi in alcune delle più importanti realtà operanti nel mondo del turismo, il Touring Club Italiano, la società  Villa d’Este hotels, la catena Jolly Hotels e, attualmente, il gruppo spagnolo Meliá Hotels International.

Il suo profilo manageriale  lo vede eccellere si in ambito finanziario e sviluppo, sales, marketing e comunicazione, mentre tra gli skills più importanti, sicuramente Leadership e Human Resources Management figurano ai primi posti. La sua filosofia di vita e di lavoro è basata sull’impegno, il rispetto dei valori umani, lo sviluppo costante della professionalità e, soprattutto, la passione per la vita, per il servizio, per lo stile e per l’innovazione.

Il suo impegno personale e professionale gli è valso numerosi riconoscimenti, tra cui quello di Cavaliere prima e Commendatore  poi da parte della Presidenza del Consiglio e della Presidenza della Repubblica, di General Manager of the Year per l’anno 2013 dall’Associazione Internazionale Ehma con medaglia del Presidente della Repubblica, premiato con l’Award in Sostenibilità aziendale nell’ambito dell’Hospitality Award di Parigi (a seguito della realizzazione del progetto formativo realizzato in collaborazione con le famiglie Down) con il Gold Key for Excellence in Hospitality a New York.  E’ stato insignito del Premio Eccellenza 2015 Manageritalia, è membro del Consiglio direttivo di Confindustria Alberghi (Aica) e della Giunta di Federturismo (Confindustria), da ieri proclamato Maestro del Lavoro. Meliá Hotels International, sotto la sua direzione, è in continua espansione anche nel mercato Italiano del lusso, sia in termini di posizionamento che di occupazione media e la filosofia che Palmiro Noschese ha sempre cercato di trasmettere è quella della positività, della grinta, della produttività e della formazione, che gli hanno valso una nuova e grandiosa onorificenza.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *