POLIZIA ECOZOOFILA: DA SABATO 18 LUGLIO SERVIZIO ATTIVO SULL’INTERO TERRITORIO COMUNALE

POLIZIA ECOZOOFILA: DA SABATO 18 LUGLIO SERVIZIO ATTIVO SULL’INTERO TERRITORIO COMUNALE

sica3Da sabato 18 luglio 2015 sarà attivo sull’intero territorio comunale il nuovo servizio di Polizia Ecozoofila espletato dall’associazione Anpana-Oepa e predisposto dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessore all’Igiene urbana e alla Tutela ambientale Mario Vivone.

Tra i compiti delle guardie, che domani sera presteranno giuramento al Comune, figurano la salvaguardia ambientale e, in particolare, il contrasto all’abbandono incontrollato dei rifiuti. Gli operatori, coordinati dalla Polizia Municipale, saranno impegnati, a titolo volontario e gratuito, in ambito di prevenzione, sensibilizzazione e repressione dei reati e degli illeciti amministrativi con riferimento alle leggi e ai regolamenti generali e locali in materia di protezione ambientale e seguendo le disposizioni previste dall’ordinanza sindacale n. 30 dell’11 giugno 2015 in materia di raccolta differenziata e decoro urbano.

Le guardie ambientali, che nell’esercizio delle proprie mansioni assumono la funzione di pubblici ufficiali, supporteranno anche i caschi bianchi per necessità operative particolari quali ausilio per l’ordine pubblico e azioni di sorveglianza.

Intanto, nella giornata di ieri, presso il Complesso Ex Tabacchificio Centola sono stati consegnati 65 attestati di frequenza relativi al corso per guardie ambientali e operatori del servizio di Polizia Ecozoofila. Insieme al Sindaco Sica e all’Assessore Vivone, erano presenti il Capitano Antonio Altamura, Comandante della Polizia Municipale, il Maggiore Domenico Citro, Presidente provinciale Anpana-Oepa, e il Maresciallo Capo Giovanni Ciccarone, Comandante del Distaccamento di Pontecagnano Faiano Anpana-Oepa.

L’Amministrazione ha inteso augurare buon lavoro alle guardie ribadendo grande sostegno al progetto e auspicando “la massima sinergia possibile per affrontare e risolvere da subito le criticità e favorire la salvaguardia ambientale”. Il Capitano Altamura ha, dunque, fornito alcune importanti indicazioni agli operatori e ha espresso la volontà di instaurare una proficua collaborazione e concretizzare un’intensa programmazione “basata sulla determinazione negli interventi e sul rispetto della Città”. Il Maggiore Citro ha, infine, ringraziato l’Amministrazione per l’intesa confermando la volontà di raggiungere importanti risultati nell’interesse del territorio.

Il servizio si inserisce pienamente nell’ambito del progetto ‘Pontecagnano Faiano Sicura’ teso a garantire una maggiore sicurezza territoriale a 360 gradi e contrastare il degrado ambientale con una mobilitazione interforze e un’azione sinergica tra tutti gli operatori attraverso il coordinamento del Generale Maurizio Carbone, figura di notevole caratura professionale e di grande esperienza

Per collaborare attivamente alla vigilanza ambientale e per informazioni è possibile contattare  l’Associazione Anpana-Oepa all’indirizzo mail anpanaoepasalerno@gmail.com.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *