“MUSEO IN DONO”: VISITE, LABORATORI, MUSICA E DONI AI BAMBINI

“MUSEO IN DONO”: VISITE, LABORATORI, MUSICA E DONI AI BAMBINI

sica3“Museo in dono”. E’ il titolo dell’iniziativa in programma domenica 6 dicembre 2015 al Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di frontiera”.

L’evento, promosso dall’Amministrazione su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli, rappresenta l’ultima tappa del 2015 inserita nell’ambito del progetto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che prevede la gratuità dei musei e delle aree archeologiche nella prima domenica del mese.

“Chiudiamo un ciclo importante – afferma l’Assessora Zoccoli – con risultati estremamente positivi sia in termini di visitatori sia per la sinergia che si è instaurata con l’associazionismo locale, il mondo dell’archeologia e diversi produttori che ringraziamo ancora una volta per la disponibilità. Auspichiamo che il Mibac possa riproporre il progetto nel 2016”.

Colazione al museo alle ore 10.30 e aperitivo con la Confcommercio di Pontecagnano Faiano (ore 12.30) faranno da piacevole contorno alle visite guidate (ore 11.15, 16.00, 17.30), ai laboratori (ore 11.00, 16.00) e all’iniziativa “Caro Babbo Natale, ai bambini porta…” (ore 10.30, 18.00). Momento musicale alle ore 17.00 con l’esibizione dell’orchestra “Musica Nueva” del plesso Sant’Antonio dell’Istituto comprensivo Pontecagnano Sant’Antonio. Il Museo, per l’occasione, ospiterà anche l’albero di Natale addobbato dagli alunni della stessa scuola.

“L’evento – conferma l’Assessora Lucia Zoccoli – si svolgerà in un clima prettamente natalizio, alla presenza di Babbo Natale, che omaggerà i piccoli presenti con dolciumi, caramelle e cioccolate, e con l’esibizione dell’orchestra della scuola di Sant’Antonio. Ospiteremo con grande piacere il brindisi augurale della Confcommercio di Pontecagnano Faiano che ha voluto sostenere l’iniziativa con i propri iscritti. Le visite guidate, magistralmente curate dalla cooperativa Metaia, avranno come tema il dono ai Principi e agli Dei. La giornata vanta ancora una volta anche la collaborazione della Pro Loco “Etruschi di frontiera” e delle ceramiste Donatella Blundo e Anna Rago”.

Museo in dono

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *