“IL VILLAGGIO DEI SAPORI DEL SUD”: BUONA LA PRIMA

“IL VILLAGGIO DEI SAPORI DEL SUD”: BUONA LA PRIMA

sica3Si è conclusa ieri sera la prima edizione de “Il Villaggio dei Sapori del Sud”, vetrina espositiva dei prodotti tipici del sud Italia che si è tenuta presso il complesso ex tabacchificio Centola a Pontecagnano Faiano.

L’evento, organizzato dall’associazione Gera A.V. insieme al Comune e patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole, dalla Provincia di Salerno, dalla Regione Campania e dal Gal Colline Salernitane, ha visto la partecipazione di tredici standisti tra associazioni di categoria, aziende e consorzi.

Importante confronto in serata dal titolo “L’agroalimentare del sud per il Made in Italy”. Dopo le diverse testimonianze proveniente dal mondo produttivo territoriale, sono intervenuti: il presidente Gera Giuseppe Palo; l’assessore del Comune di Pontecagnano Faiano alle Politiche del territorio Francesco Pastore; il consigliere regionale Franco Picarone; Corrado Martinangelo segretario del ministro dell’agricoltura Maurizio Martina; il dirigente scolastico ProfAgri Salerno Alessandro Turchi; il dirigente della Provincia di Salerno Domenico Ranesi; il direttore generale del settore Agricoltura Regione Campania Filippo Diasco; il direttore di Vitigno Italia Italia Maurizio Tete; il direttore di Gustus Napoli Fabrizio Cantenna.

Diversi i temi affrontati nel corso dell’interessante dibattito: eccellenze produttive del territorio, opportunità della quarta gamma, rete e filiera produttiva, giovani e agricoltura, normativa regionale e nazionale e piani di sviluppo, sicurezza alimentare. Spazio anche alle degustazioni tra gli stand presenti nel piazzale Centola. Un evento, dunque, ricco di spunti e che intende confermarsi anche il prossimo anno quale importante punto di riferimento per il territorio ed il settore dell’agroalimentare.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *