COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ: RIAPERTI I TERMINI

COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ: RIAPERTI I TERMINI

sica3Riaperti i termini per la nomina di quattro componenti all’interno della Commissione comunale per le Pari Opportunità.

E’ quanto previsto dall’avviso pubblico emanato dall’Amministrazione su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alle Pari opportunità Lucia Zoccoli.

Associazioni, organizzazioni professionali, culturali, sindacali, del volontariato e le istituzioni scolastiche pubbliche di ogni ordine e grado, operanti sul territorio comunale, sono invitate a segnalare non più di tre candidature ciascuna, individuate tra persone in possesso di riconosciuta competenza in materia di condizione femminile, nel campo giuridico, economico, sociologico, psico-pedagogico, della formazione, del lavoro, dei servizi sociali, dell’ambiente, della comunicazione sociale e in ogni ambito di intervento riconducibile alle funzioni della commissione. I soggetti elencati devono svolgere la loro attività in maniera continuativa, essere dotati di uno statuto che preveda forme partecipative e gestionali democratiche, non avere fini di lucro.

Le candidature, corredate da curriculum attestanti le competenze e i titoli scientifici e professionali posseduti, devono pervenire al Comune (Ufficio protocollo) entro le ore 12 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso (12 ottobre 2015).

“La riapertura dei termini rappresenta un elemento di straordinaria importanza per rafforzare la realizzazione di pari opportunità in ogni ambito quotidiano e favorire una collaborazione proficua e attiva sul nostro territorio” dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica.

“E’ indispensabile – afferma l’Assessore Lucia Zoccoli – garantire il confronto sui tempi delle donne in relazione all’organizzazione della famiglia e del lavoro. In tal senso, abbiamo ritenuto opportuno riaprire i termini proprio per consentire il contributo delle associazioni territoriali attive attraverso la segnalazione di uomini e donne che possano agire da sintesi rispetto a tutte le sfaccettature della società e, allo stesso tempo, siano portatori delle esigenze rilevabili. Sono sicura che, considerata l’importanza del provvedimento, il Presidente del Consiglio comunale Alfonso Gallo, alla scadenza dei termini indicati nell’avviso pubblico, sottoporrà celermente il provvedimento all’attenzione dell’Assise per la designazione dei componenti”.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il regolamento comunale per l’istituzione della Commissione comunale per le pari opportunità tra uomo e donna sul sito istituzionale dell’Ente o contattare il Servizio Pari opportunità del Comune di Pontecagnano Faiano (tel. 089.386390 – email coppola@comunepontecagnanofaiano.sa.it).

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *