BIBLIOTECA CIVICA “ALFONSO GATTO”, ULTIMATO ANCHE L’ALLESTIMENTO ARTISTICO DEL SOFFITTO

BIBLIOTECA CIVICA “ALFONSO GATTO”, ULTIMATO ANCHE L’ALLESTIMENTO ARTISTICO DEL SOFFITTO

sica3“La nostra Biblioteca Civica adesso è ancora più bella e invitante”.

Ad affermarlo sono il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli.

Questa mattina, infatti, è stato ultimato l’allestimento artistico del soffitto all’interno della sala bibliotecaria “Alfonso Gatto” presso il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di Frontiera”.

“L’idea – conferma l’Assessora Zoccoli – era di rendere il soffitto meno piatto creando l’immagine di una foresta per accogliere ancora meglio e in un clima incantevole i nostri piccoli visitatori. La Biblioteca Civica è, adesso, più bella e invitante e ci auguriamo che possa confermarsi un punto di aggregazione eccellente per la nostra Città perché vogliamo trasmettere l’idea che vivere questi spazi è un’esperienza straordinaria”.

 La Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” è stata inaugurata lo scorso 30 aprile alla presenza dell’Amministrazione Comunale, della Direttrice del Museo Gina Tomay, del Senatore Alfonso Andria, dell’attore Alessandro Preziosi, delle Scuole cittadine e di tanti cittadini.

A precedere l’importante momento una staffetta della cultura con 150 alunni e il passaggio di testimone, rappresentato da un’opera di Alfonso Gatto, da Villa Crudele, sede dell’ex Biblioteca, fino alla location museale di via Lucania.

Intanto, al Museo Archeologico Nazionale, prosegue la rassegna “Liberi di leggere” nell’ambito del Maggio dei Libri. L’iniziativa, organizzata dal Comune e dal Museo, si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e vanta la collaborazione di Acli Salerno, Associazione Italiana Biblioteche Sezione Campania, Fondazione “Alfonso Gatto”, Associazione “Il Ponte per il Futuro”, Circolo “Occhi Verdi” Legambiente Pontecagnano Faiano e Salerno Autismo Onlus.

Dopo il successo dei primi appuntamenti con i laboratori di scrittura creativa “Vola la lettura” (a cura dell’Associazione Avalon e diretti da Angelica Elisa Moranelli, Laura Costarella e Angela D’Acunto) e la presentazione di “Educare per crescere. Il viaggio del camaleonte” (di Eva Gerace e Francesco Idotta) giovedì 19 maggio, alle ore 19.30, è la volta di Marco De Simone con il suo libro “Memorie dal sottoscala- Fantozzi di amo”. Un nuovo incontro da non perdere.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *