A PONTECAGNANO FAIANO LA 37° EDIZIONE DELLE ARBITRIADI

A PONTECAGNANO FAIANO LA 37° EDIZIONE DELLE ARBITRIADI

sica3Per la prima volta nella storia le Arbitriadi si svolgeranno in provincia di Salerno. E tra le Città ospitanti ci sarà proprio Pontecagnano Faiano.

Dal 1° al 5 giugno 2016, infatti, al Palazzetto dello Sport di Sant’Antonio e, grazie alla disponibilità del Dirigente scolastico Ginevra de Majo, alla Palestra della Scuola Secondaria di I Grado Picentia, si terranno alcune gare della 37° edizione della manifestazione sportiva nazionale riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallavolo e dalla Lega Pallavolo Serie A Maschile.

Alla prestigiosa kermesse, promossa, attraverso l’impegno del Direttore sportivo Antonio Bernardo, in collaborazione con l’Associazione Polisportiva Dilettantistica “Incrocio”, i ruoli, come sempre, si invertiranno: in campo arbitri e osservatori regolarmente tesserati mentre tecnici, allenatori, giocatori e dirigenti arbitreranno le partite.

I partecipanti arriveranno da tutte le province italiane e trascorreranno qualche giorno insieme giocando e divertendosi, tra Pontecagnano Faiano e Battipaglia, nei tornei Indoor Maschile e Femminile, Beach Volley Maschile e Femminile e Over 40.

Circa trecento gli arbitri protagonisti dell’iniziativa.

L’evento verrà presentato ufficialmente lunedì 30 maggio 2016, alle ore 10.30, a Palazzo di Città.

Insieme al Sindaco Ernesto Sica e al Consigliere Comunale delegato allo Sport Giuseppe Malandrino, interverranno i tre arbitri di Serie A, componenti del comitato organizzatore locale, Matteo Talento (Presidente), Rosario Vecchione ed Enrico Autuori, il membro della Giunta Nazionale del Coni Nello Talento, il Presidente del Comitato Provinciale Fipav di Salerno Massimo Pessolano ed il Presidente della Apd “Incrocio” Francesco Granozio.

Alle Arbitriadi, inoltre, parteciperanno il responsabile nazionale Sitting volley Benito Montesi e il tecnico della Nazionale italiana Sitting volley Guido Pasciari.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *